Day 1: Intervento chirurgico di sutura del legamento deltoideo, applicazione di vite sidesmosica e gesso.

Day 31: Rimozione del gesso. Vengono desuturate le ferite. La caviglia si presenta edematosa, dolente e con scarsa sensibilità. Per alcuni giorni si presenta lieve alterazione febbrile nelle ore serali. 

Day 31: Evidente atrofizzazione del muscolo gastrocnemio dx dopo rimozione della doccia gessata.

Day 32: Inizio esercizi di Recupero Funzionale:

Cyclette senza carico 30 minuti giornalieri 

Day 32-42  Per 10 gg deambulazione con antibrachiali (stampelle) con carico sfiorato 

Day 42-46 Aumento del carico in base al dolore. 

Day 47 Carico 100% con tutore

Day 51: Carico 100% senza tutore. Risulta evidente ancora gonfiore in zona malleolare ma l'appoggio non è doloroso per brevi tratti. 

Applicazioni quotidiane di ghiaccio per abbassare la temperatura e riattivare la circolazione.

Day 52: Esercizi propriocettivi nella sabbia. Si inizia con pochi minuti e si aumenta gradualmente. La sabbia crea una naturale base per la ginnastica di recupero funzionale.

Day 55: Bagni in acqua salata e nuoto.

 

Vengono proposti esercizi in acqua (nuoto) per aumentare la motilità della caviglia, lavorando in scarico.

Day 57: La caviglia si presenta ancora gonfia ma con minore dolore. Beneficio in sospensione.

Appoggio 100%

Deambulazione lenta e claudicante.

Day 58:  Esercizi di flessione dorsale e flessione plantare su piano sagittale e asse trasversale.

Contatti

Raffaele Limoni
Tel. 348 2890189

Email: raffaele.limoni@gmail.com

C.F. LMNRFL62R18A944A

Prossimi Appuntamenti

 

29-30 Giugno-1 Luglio

La Cà di Vidiciatico (Bo)

Kinorenma in montagna fra boschi e cascate.